Data: 24/06/2023

Il progetto “EMOZIONARTE”, realizzato nel 2° quadrimestre dell’a. s. 2022-2023 per una durata di circa 3 mesi, sia in ore extracurriculari di tipo B che in ore curriculari, ha avuto come destinatari tutte le alunne e  gli alunni  frequentanti il plesso Scuola dell’ Infanzia “CENTRALE” (1°, 2° e 3° sezione) ed ha coinvolto tutte le docenti in esso operanti.

Il percorso, la cui ideatrice e referente è stata l’Ins. Daniela Baglieri, è nato dall’idea di accostare precocemente le alunne e gli alunni alla fruizione/osservazione/imitazione di opere famose di arte pittorica, promuovendo, per questa via, la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale e connotando, quindi, il progetto anche come percorso educativo-didattico di Educazione Civica (didattica del patrimonio culturale, L. 92/2019).

Operativamente si è proceduto sottoponendo agli alunni di ciascuna sezione la visione di quadri di pittori famosi (K. Haring, V. Kandinskj ed E. Baj per la Prima sezione; P. Mondrian  per la Seconda sezione, G. Klimt, A. Modigliani e J. Mirò per la Terza sezione) attraverso la L.I.M. e/o materiale illustrato, stimolando nei bambini/e la curiosità per immagini, tecniche, colori, forme, contenuti, emozioni emergenti, etc. Si è proseguito con la raccolta, durante il circle time, delle impressioni/osservazioni degli alunni e sondando il livello della loro motivazione a saperne di più.

L’adozione di metodologie didattiche come il circle time, il learn by doing, il cooperative learning e soprattutto la didattica laboratoriale hanno favorito in tutte e tre le sezioni una ricca produzione di elaborati/ imitazioni, sia individuali che di gruppo, ispirati alle opere pittoriche visionate, a volte rispettandone fedelmente lo stile e le tecniche grafico-pittorico-plastiche, altre volte in maniera più personale e creativa. Tali rielaborazioni sono poi confluite in una mostra espositiva  che ha riscosso un notevole successo e che è stata visitata non solo dai genitori delle alunne/i, ma da molte scolaresche della Scuola Primaria durante gli ultimi giorni dell’anno scolastico. Tale mostra, quindi si è connotata sia come prodotto finale del percorso che come strumento di rendicontazione sociale e di apertura al territorio.

La referente del progetto
Ins. Daniela Baglieri