Piano delle Arti

Rielaborazione grafica a cura di Giulia Carnemolla

Il nostro Piano delle Arti si articola in CINQUE sezioni:

Fai click sulle carte e scoprirai tutta la nostra creatività!

Buona navigazione!

 

 

Ti cantu un cuntu e ti lu cuntu è un progetto che prova a ricostruire il percorso culturale e artistico della propria terra andando a ritroso.

Perché valorizzare il passato a tal punto da portarlo dentro la scuola? Semplice! Attivare la conoscenza del proprio territorio, tenere in memoria le proprie origini, aiuta a scoprire chi eravamo per capire chi siamo oggi.

Il titolo del progetto è stato ideato partendo dai ricordi d’infanzia che porto in memoria. Ricordo che da bimba mio nonno riuniva noi nipoti attorno ad un tavolo, iniziando sempre così: "Viniti picciriddi. Ora vi cuntu un cuntu!" (trad. Venite bambini. Ora vi racconto una storia).

Tutto passava dal racconto. Erano storie della mia terra, intrecciate con elementi fantastici, tipici delle credenze popolari. Era la vita dei miei nonni e dei miei bisnonni.  Spesso erano anche racconti reali, di vita vissuta, che non avrei mai potuto conoscere se non mi fossi seduta ad ascoltare mio nonno. Spesso i racconti erano cantati e ancora oggi conservo la memoria di quei dolci  suoni.

Da  qui “Ti cantu un cuntu e ti lu cuntu” che riunisce le parole alla musica per raccontare ai bimbi di oggi la vita di ieri.

L’ideatrice del progetto
Maestra Donatella

La Redazione del Piano delle Arti

Buona navigazione tra le pagine del sito "Ti canto un cuntu e ti lu cuntu!" frutto del lavoro di redazione dei magnifici partecipanti al laboratorio "Redazionamoci".

Viene alla luce un prodotto che ha consentito, giocando e lavorando con tanto entusiasmo e tanta fatica mescolati insieme, di poter presentare un prodotto finito bello!

I piccoli redattori si sono messi in gioco per elaborare video e organizzare quanto è stato realizzato con creatività tra le mura della nostra magnifica scuola, acquisendo sempre più competenze nel campo della redazione grafica.

Bravissimi tutti!